La più temuta delle “M”: Menopausa

La più temuta delle “M”: Menopausa

Non è semplicemente una fase ma è una nuova normalità.  Ognuno la vive diversamente e presenta sintomi diversi e/o con gravità differenti.

Cosa succede in menopausa?

  • A livello fisiologico con la menopausa le nostre ovaie, dopo una vita di duro lavoro, vanno a riposo, un processo graduale che le porta via via a farsi più piccine e a “spegnersi”.
  • Questo porta anche ad un cambiamento ormonale per cui, calano i livelli di estrogeni e scompare la produzione ciclica di progesterone.
  • Calano i livelli di testosterone – diminuzione libido

Quando avviene la menopausa?

  • Generalmente avviene tra i 45 e i 55 anni ma può variare da donna a donna, così come varia il periodo che precede la vera e propria menopausa, che prende il nome di “perimenopausa”.
  • La perimenopausa dura in media 5 anni e anticipa la menopausa con i primi cambiamenti ormonali, e non solo…

 

Quali sono i cambiamenti più evidenti?

  • secchezza vulvo-vaginale: in menopausa infatti la secchezza deriva proprio dal drastico cambiamento ormonale e dalla caduta degli estrogeni, una conseguenza diretta.
  • Tessuti vulvari sono più fragili e sottili, perdono elasticità
  • Le grandi labbra possono subire modificazioni di forma e dimensioni
  • Le piccole labbra spesso si fanno più piccine
  • I peli pubici, si fanno più radi e diventano grigi, non a causa degli ormoni ma per la riduzione della produzione di melanina.
  • Vampate di calore
  • Umore più instabile
  • Calo del desiderio
  • Disturbi uro-genitali
  • Disturbi del sonno
  • Aumento di peso
  • Sudorazione notturna
  • Secchezza generale di pelle e capelli

Trattamenti ginecologici:

  • Terapia ormonale sostitutiva
  • Laser Monnalisa Touch
  • Idratanti vaginali
  • Idratanti vulvari, come il siero Hydra Gold

 

Cos’altro possiamo fare?

  • Utilizzare un buon lubrificante durante i rapporti
  • Agopuntura, soprattutto per contrastare le vampate
  • Riabilitazione dei muscoli pelvici
  • Yoga, meditazione o tecniche di rilassamento.
  • Agire con dei cambiamenti sullo stile di vita: Alimentazione, movimento, sonno
  • Integrare vitamina D
  • Smettere di fumare
  • Bere meno alcolici
  • Bere almeno1,5/2l di acqua al giorno

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top